SPORT, SALUTE, SOGNI & SENTIMENTO

Emelie Forsberg e Kilian Jornet: io li adoro questi due folletti

Emelie Forsberg e Kilian Jornet: io li adoro questi due folletti

Emelie Forsberg e Kilian Jornet sono una coppia stupenda.

Emelie Forsberg e Kilian Jornet, già da soli sono due persone incredibili, insieme sono semplicemente la coppia dei miei sogni e una vera forza della natura. Seguo le loro gesta da un bel pò e per me sono un vero punto di riferimento.

Ho sempre sognato di trovare qualcuno sensibile ai temi della natura, compassionevole, con un temperamento forte, un animo nobile e stimabile. Una persona sportiva, un complice onesto e amorevole, che condivida con me la passione per una vita semplice, la vita all’aria aperta, i viaggi spartani e selvaggi, alla scoperta di storie, culture e abitudini diverse dalle nostre.
Loro due per me rappresentano proprio questo.

Oltre ad essere due sportivi straordinari – entrambi questi due adorabili folletti sono campionissimi di primo livello – credo che siano anche due anime che si sono trovate e riconosciute.

Vederli in questo viaggio difficile che compiono insieme è una vera gioia, si supportano e conquistano i loro obiettivi insieme. Si attendono, si aiutano a vicenda nelle avversità ed hanno buona cura l’uno dell’altra. E’ un sogno stupendo. Spero davvero che la loro storia d’amore duri per sempre perchè è una favola moderna bellissima.

Sono una viaggiatrice instancabile e coraggiosa ma finora son sempre partita da sola per mete anche molto lontane. Mi completerebbe così tanto sognare, progettare un viaggio e viaggiare con la persona del mio cuore.

Nell’attesa paziente che questo accada, non mi disilludo o fermo di certo 😉 alla prossima avventura!

Ho fiducia nel karma.

Ps. Ti stai chiedendo chi sia Kilian Jornet? E’ l’eroe spagnolo che il 17 giugno 2009 ha battuto in 32 ore e 54 minuti il record del percorso GR20 (che attraversa l’intera isola della Corsica, riducendo di quasi quattro ore il record precedente detenuto dall’italiano Piero Santucci).
GR20 che ho fatto anche io nel 2016 – mettendoci 13 giorni per completarlo tutto in integrale – senza barare mai – con tenda (e aggiungendovi la variante del Monte Cinto). Il GR20 è considerato la via più dura sulla lunga distanza in Europa, con circa 200 km e 12.000 metri di dislivello cumulativo.
Sì hai capito bene, lui l’ha fatto in 32 ore e 54 minuti. Ora capisci che per me è un mito questo ragazzo.

Silvia
Amo la natura e nutro un sincero, profondo e atavico rispetto per essa. Mi piace stare all'aria aperta e spesso mi rifugio tra le sue braccia per trovare conforto e godere della gioia di vivere. Questo blog lo tengo per condividere alcune belle avventure che ho vissuto e dalle quali Altri potrebbero trarre ispirazione.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*